Applicazioni robot collaborativi: logistica

La NIDEC GPM ha installato tre robot a guida autonoma della MiR per migliorare la logistica interna della propria azienda, con l’obiettivo di gestire in maniera ottimale le scorte e abbassare i costi di magazzino.

Necessità:

  • avere maggior controllo sulle scorte a magazzino
  • evitare l’accumulo di materiale sulle linee di assemblaggio
  • diminuire i costi legati alla logistica interna
  • evitare spreco di tempo con attività ripetitive

Soluzione:

  • L’azienda ha integrato tre MiR100, dotati del gancio MiRHook, per ottimizzare l’intralogistica della loro sede ad Auengrund. I robot trasportano materiale dal magazzino alle linee di assemblaggio, per poi riportare i carrelli vuoti nella sala scorte. Un MiR100 viene utilizzato in un’area di produzione, dove fornisce al personale il materiale necessario, mentre gli altri due forniscono a dieci linee di assemblaggio la componentistica, operazione che tradizionalmente veniva svolta a mano.

Vantaggi:

  • gestione ottimale dei materiali, che vengono consegnati nella giusta quantità e nel momento giusto, senza accumuli lungo le linee di assemblaggio
  • gli 11km al giorno di percorso vengono fatti dai MiR100 anziché dagli operatori, che non devono compiere attività ripetitive e hanno a disposizione più tempo per mansioni a valore aggiunto
  • migliore gestione delle scorte a magazzino, con conseguente abbattimento dei costi e aumento degli spazi

Commenti disabilitati