Asyril presenta EYE+: scopri con Alumotion il nuovo sistema di visione robotica per un’alimentazione di parti e componenti ad altissima efficienza

L’alimentazione flessibile delle parti (flexible feeding) diventa praticamente perfetta con EYE+, il nuovo e innovativo sistema di visione per cella robotica sviluppato dal nostro partner Asyril.

La data del 10 dicembre 2020 segna, nel suo piccolo, un passaggio storico per l’azienda basata in Svizzera, con cui Alumotion e la sua consociata ATTI intrattengono una relazione privilegiata ormai da diversi anni.

Asyril è infatti la prima realtà nel comparto degli alimentatori intelligenti per celle robotiche ad aver sviluppato un sistema di visione proprietario che integra funzioni evolute di intelligenza artificiale. Un’integrazione in grado di rendere la presa delle parti ancora più “pulita”, veloce ed efficiente.

EYE+ si compone di:

  • una fotocamera ad alta risoluzione con ottica da 6,3 mpx, il cuore di questa importante innovazione;
  • una piastra di calibrazione;
  • un controller che permette di comandare e coordinare l’attività dei diversi elementi che compongono la cella robotica (quindi robot, alimentatore, piano vibrante Asycube e sistema di visione) utilizzando un unico strumento.

EYE+ è un sistema completamente ingegnerizzato dal reparto R&D di Asyril, che si monta con facilità e si integra alla perfezione con i piani vibranti 3D della linea Asycube, alimentatori flessibili ad alte prestazioni che assicurano un orientamento preliminare e una distribuzione ottimale di parti sfuse e componenti sulla superficie di presa.

Grazie ad EYE+, alla precisione di questo orientamento preliminare ora si aggiunge un sistema di visione che si configura con facilità anche senza alcuna esperienza nell’uso della visione artificiale e semplice da utilizzare che, integrando funzioni di intelligenza artificiale, rende ancora più efficiente il riconoscimento delle parti, agevolando la presa da parte del robot che le movimenta e le conduce fino allo step di lavorazione successivo all’interno della cella robotica.

Il sistema di visione si integra con i piani vibranti Asyril e consente di controllare l’intera piattaforma.

Anche la versatilità è una delle caratteristiche salienti di EYE+, che può essere impiegato a monte di robot e bracci collaborativi di tutti i principali costruttori sul mercato, come Universal Robots, Yamaha e tanti altri.

Scegliere il sistema di visione EYE+ per implementare le funzioni e le potenzialità dei piani Asycube significa rimanere nell’ecosistema di un unico sviluppatore, Asyril: in questo modo si ha la certezza di un’integrazione immediata tra i diversi elementi, senza la necessità di far dialogare i propri con quelli di terze parti, e si può contare sulla tranquillità di aggiornamenti del software che, di volta in volta, procedono di pari passo in perfetta armonia.

Asyril ha sviluppato un’interfaccia di configurazione pulita, chiara e intuitiva, per dare la possibilità a tutti gli operatori di utilizzare i suoi sistemi anche in assenza di una formazione tecnica specifica.

Un altro elemento facilitante è rappresentato dalla possibilità di configurare EYE+ con qualsiasi browser, senza bisogno di scaricare software specifici o di acquistare delle licenze.

Nel ruolo di distributori ufficiali per l’Italia di Asyril abbiamo un rapporto privilegiato con l’azienda, fatto di un dialogo diretto e costante e fondato sulla condivisione reciproca dei feedback provenienti dalle diverse situazioni d’impiego e dai clienti presso cui vengono installati i sistemi per l’alimentazione flessibile delle parti.

Questa relazione si traduce anche in un’assistenza tempestiva e in un supporto competente al cliente.

Asyril è da sempre un partner particolarmente brillante e capace nelle attività di R&D, come testimonia la sua storia che lo ha visto passare da una specializzazione verticale nel settore degli orologi alla creazione di soluzioni di alimentazione adatte alle esigenze di un ventaglio molto ampio di imprese del settore meccanico” spiega Fabio Facchinetti, COO di Alumotion.

Come distributori per l’Italia abbiamo avuto la possibilità di vedere all’opera EYE+ in anteprima e siamo rimasti positivamente sorpresi dalla qualità della sua visione e delle sue funzioni di intelligenza artificiale. Questa nuova suite promette di riuscire a soddisfare le esigenze di tantissime imprese, anche medie e piccole visti i costi d’ingresso alla portata di molte realtà, permettendo loro di continuare a competere ad armi pari su mercati sempre più affollati e sfidanti, mantenendo alto il vessillo della qualità Made in Italy che contraddistingue la nostra manifattura industriale in tutto il mondo”.

La scheda tecnica è disponibile per il download in una pagina dedicata.

Per conoscere le possibili applicazioni di Asycube e del nuovo sistema di visione EYE+ i nostri commerciali sono a completa disposizione attraverso i riferimenti indicati nella pagina “contatti” del sito Alumotion.

Per cominciare a vedere EYE+ all’opera, invece, condividiamo una breve presentazione video:

Commenti disabilitati