Fiera BIMU 2018: automazione per macchine utensili

Questa settimana saremo presenti in fiera BIMU, presso il Pad. 13 allo stand C34, dal 9 al 13 ottobre a Rho FieraMilano. Quest’anno avrà luogo la 31esima edizione della fiera BIMU, la più importante manifestazione italiana dedicata all’industria costruttrice di macchine utensili a asportazione e deformazione, robot, automazione, digital manufacturing, tecnologie ausiliarie e tecnologie abilitanti. Per l’occasione presenteremo un nuovo prodotto appena entrato a fare parte della nostra gamma dedicata all’automazione per macchine utensili: ProFeeder di EasyRobotics. Presso il nostro stand realizzeremo una demo per mostrarvi questa novità, utilizzando un cobot Universal Robots per un’applicazione di asservimento macchina. Oltre a questi prodotti, Alumotion offre soluzioni complete per le operazioni di carico e scarico macchine utensili, partendo dai bracci antropomorfi per arrivare ai sistemi di visione. In questo articolo vi spieghiamo più nel dettaglio le opzioni disponibili.

Universal Robots e ProFeeder: soluzioni semplici per l’asservimento macchine

Di come i robot collaborativi Universal Robots semplifichino le monotone operazioni di asservimento macchine abbiamo parlato ampiamente nei nostri due articoli precedenti, dedicati alle macchine utensili e all’utilizzo di robot UR per queste applicazioni. Vogliamo quindi concentrare l’attenzione sul nostro nuovo prodotto, cioè ProFeeder di EasyRobotics.

Si tratta di un pacchetto modulare e pronto all’uso per l’asservimento macchine utensili utilizzando i robot collaborativi. Questo sistema può essere espanso secondo 3 step, per gestire diversi livelli di produzione che va dalla piccola alla larga scala, ed oggetti di varie dimensioni.

ProFeeder Light

La cella robotica ProFeeder Light consiste in un modulo base, con un carrello rimovibile progettato per gestire tutti i tipi di oggetti. Questo ProFeeder è perfetto per piccole produzioni in serie: – il robot può essere collocato su uno dei tre lati disponibili; – la cella robotica può essere utilizzata con la maggior parte delle macchine CNC; – può gestire parti fino a 10kg.

asservimento macchine La versione Light, che può essere espansa fino a due volte con ulteriori moduli, rappresenta quel paio di mani in più che possono servire per gestire piccole produzioni o come primo passo per raggiungere una produzione completamente automatizzata. È infatti possibile effettuare facilmente e velocemente cambi di serie: il ProFeeder Light può essere spostato con un carrello pallet e le parti possono essere cambiate in fretta.

ProFeeder

La cella robotica ProFeeder, nella versione intermedia, consiste in un modulo base, 2 carrelli e 2 vassoi di posizionamento pezzi, che vengono centrati automaticamente e sono progettati per contenere pezzi di tutte le tipologie. In questo modo è possibile gestire un magazzino di vassoi da caricare, così da poter lavorare su più turni e aumentare la produzione. Inoltre, i tempi di inattività vengono direttamente segnalati ad un operatore tramite un messaggio su dispositivo elettronico. La versione intermedia è perfetta per piccole e medie produzioni in serie: l’apprendimento della posizione delle parti è resa ulteriormente veloce grazie all’integrazione con il software UR+, garantendo cambi di serie rapidi e flessibili. fiera bimu prodotti

ProFeeder Multi

Si tratta dell’ultima espansione del ProFeeder, grazie ad un modulo di sollevamento che scambia automaticamente i vassoi con le parti da lavorare, con un incremento da 1 a 8 vassoi. asservimento macchine BIMU La soluzione rende possibile gestire automaticamente 4 operazioni di scambio, o ancora di effettuare operazioni senza personale durante la notte (notificando eventuali momenti di inattività). La gestione manuale infatti è limitata alla supervisione della macchina, al riempimento dei vassoi con le parti e alla sostituzione del carrello una volta al termine delle 4 operazioni di scambio. Questa soluzione, la più grande e complessa, è adatta per produzioni su larga scala.

Soluzioni per l’asservimento macchine: pinze, sistemi di visione e Insights

Per rendere più semplici le applicazioni di asservimento macchine utensili, oltre ai bracci robot e alle celle robotiche, possono essere di grande aiuto altri strumenti. Innanzitutto è fondamentale scegliere la pinza più adatta per la manipolazione dei pezzi che dovete trattare. Bisogna valutare le dimensioni dei pezzi, il tipo di lavorazione che deve essere effettuata, l’ambiente di lavoro (come la presenza di polveri o liquidi). Ad esempio, se occorre una precisione a livello decimale ma una grande resistenza per compiti faticosi in ambienti industriali, la scelta migliore è la Hand-E. Se invece la necessità è quella di lavorare un ampio mix di pezzi, per flessibilità è meglio la 2F-140, che ha una corsa regolabile al volo da 0 a 140 mm. pinze robot automazione Se si parla poi di flessibilità, lo strumento che meglio la garantisce nelle applicazioni di asservimento macchina è il sistema di visione. Anche qui è bene valutare la propria applicazione, per stabilire se può bastare una camera 2D, come quella offerta da Robotiq, oppure se è necessaria una visione 3D con il sistema Pick-It. Questa camera evita la necessità di avere indicazioni predefinite sulle dimensioni dei pezzi e sul loro posizionamento, rendendo possibile la presa di pezzi collocati in ordine sparso, sovrapposti o direttamente dalla scatola.

pick it

Infine, fondamentale per ogni applicazione, è effettuare un controllo delle attività svolte dai robot. Per questo ci sono c’è l’applicazione Insights, che permette di monitorare in tempo reale e da remoto i robot collaborativi Universal Robots, consentendo inoltre di richiedere assistenza live al nostro team di Alumotion. Questi dati insights danno infatti indicazione dei KPI operativi (cicli completati, utilizzo, efficienza, tempo di attesa, tempo non connesso) per migliorare la qualità del prodotto, fornendo report periodici via mail agli utenti registrati, ed inviando segnalazioni in caso si verifichino eventi eccezionali o se il robot necessita di un controllo.

Insomma, il nostro team è a vostra disposizione per trovare la soluzione su misura per le vostre esigenze di asservimento macchina. Venite a trovarci in fiera BIMU dal 9 al 13 ottobre, o contattateci subito per ulteriori informazioni!

Commenti disabilitati